domenica 22 marzo 2015

Cestini di patate duchessa con fonduta di tartufino, funghi porcini e frutti di bosco



Insieme ad altri food blogger, ho il piacere ed onore di partecipare al contest Latti da mangiare, patrocinato dalla Storica Fattoria il Palagiaccio.


  
La Storica Fattoria il Palagiaccio è un caseificio artigianale, situato nel cuore della Toscana tra le colline del Mugello; con il contest Latti da mangiare, la tradizione secolare della fattoria nella produzione di formaggi di eccellenza incontra la creatività, il gusto, la passione e la professionalità, esclusiva degli chefblogger italiani, per dare vita a una ricetta, un piatto indimenticabile, realizzato, con materie prime a filiera colta, genuine, di qualità. 



Per la realizzazione della mia prima ricetta, ho utilizzato il tartufino, una delle quattro eccellenze proposte da Il Palagiaccio; si tratta di un formaggio a pasta liscia e compatta, con l’aggiunta di scorze di tartufo pregiato.



Il piatto che presento si presta ad essere consumato come ricco contorno, come piatto unico o come gustoso finger food  

Cestini di patate duchessa con fonduta di tartufino, funghi porcini e frutti di bosco


Ingredienti per 8 cestini: 2 patate medie, 50 gr di burro, un uovo, sale e pepe q.b., parmigiano grattuggiato e noce moscata a piacere.

Per la farcitura dei cestini: 30 gr di funghi porcini secchi, olio evo q.b., scalogno q.b., 50 gr di tartufino, panna da cucina o latte q.b., 30 tra mirtilli e ribes.

Per la preparazione dei cestini, facciamo cuocere le patate  per circa 40 minuti in acqua salata; una volta cotte le schiacciamo con una forchetta o con uno schiacciapatate, aggiungiamo l'uovo, il parmigiano grattuggiato, la noce moscata e il burro ammorbidito. 
Amalgamiamo gli ingredienti e con un sac à poche disegniamo dei cestini, su un foglio di carta da forno e inforniamo per 20 minuti a 180°.




In una padella facciamo rosolare dello scalogno in due cucchiai di olio evo; aggiungiamo i funghi secchi precedentemente ammorbiditi in acqua tiepieda, insaporiamo a piacere e facciamo cuocere per circa venti minuti. In un'altra padella antiaderente, facciamo sciogliere il tartufino in due cucchiai di panna da cucina, aggiungiamo i funghi ed amalgamiamo il tutto.





Riempiamo i cestini di patate duchessa con la fonduta di tartufino e coi funghi porcini, inforniamo per altri 5 minuti e mettiamo due o tre frutti di bosco in ogni cestino. Decoriamo il piatto con frutti di bosco e ciuffetti di patate duchessa.









Un piatto semplice da preparare ma davvero delizioso!

Vi invito a seguire l'andamento del contest sul gruppo facebook lattidamangiare.it dove ne vedrete delle buone e delle belle!

E se la mia ricetta vi è piaciuta....votatela! 






Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Miracle