lunedì 2 ottobre 2017

Fabbrica delle Invenzioni by #Science4You

Avere due figli maschi in età scolare, vuol dire combattere ogni giorno per distoglierli da videogiochi e devices, così cerco di coinvolgerli in attività manuali che li impegnino, li coinvolgano e li avvicinino al mondo della scienza e della tecnica in modo entusiasmante e divertente.

La Fabbrica delle invenzioni di Science4You, indicata per bambini dagli 8 anni in su, è un supporto molto valido che include oltre a parecchio materiale su cui lavorare, anche due libri educativi, che guidano in modo facile e completo alla realizzazione di 26 esperimenti di vario genere, quali circuiti elettrici, costruzione di una bussola, di un telefono, di una macchinina a getto, ecc.





Il kit contiene:
Filo di rame, Viti, Fili di collegamento con morsetti, Motorino, Cartoncino Riflettente, Base per lampada, Lampadina LED, Lampadina da 1,5 V, Batteria a bottone da 3 V, Magnete, Elastici, Clip, Graffette, Spugna, Carta vetrata, Palloncini, Bastoncini di legno, Cannucce, Schede con elementi grafici e tartaruga robot.








Tra i tanti esperimenti proposti, i miei figli hanno scelto di provare a replicare un arcobaleno utilizzando il cartoncino riflettente in dotazione, una torcia non a LED, un recipiente di plastica trasparente da riempire di acqua, un foglio di carta bianca.




Dirigendo il fascio di luce della torcia verso la parte di specchio immersa nell'acqua, vedremo il suo riflesso, quindi lo spettro di luce visibile, sul foglio di carta bianca.

La luce bianca è formata da piccole onde di differente lunghezza d'onda; quando la luce solare attraversa l'acqua, si decompone nei vari colori che la costituiscono, originando i colori dell'arcobaleno.

L'arcobaleno quindi è formato da fenomeni di riflessione e rifrazione dei raggi di luce.

Un altro esperimento che ha entusiasmato molto i miei ragazzi, è la macchinina a getto.




Per realizzarla occorrono: una scatolina vuota, 4 ruote da ritagliare dalla scheda di elementi grafici, due stecchini, 2 cannucce, palloncino, lampadina a LED, pila a bottone da 3V.

Dopo avere costruito la macchinina, avvalendoci del materiale a disposizione e seguendo le istruzioni, non ci resterà che gonfiare il palloncino utilizzando la cannuccia e lanciarla in un'avvincente gara contro il tempo.





In questo esperimento, abbiamo potuto osservare il fenomeno della propulsione causata dalla forza dell'aria; la macchinina si muove in senso contrario a quello in cui l'aria viene liberata.



Questo gioco in scatola di #Science4You si è rilevato una bella scoperta, che vorrei consigliare a tutti gli aspiranti inventori e scienziati di casa!

Potete acquistarlo su Amazon.it a questo link  

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Miracle