lunedì 25 novembre 2013

Torronificio M. Geraci dolcezza e tradizione dal 1870

Manca un mese esatto a Natale e già se ne respira ovunque la festosa atmosfera; la nostra bella piazza Ducale ad esempio questo weekend ospitava i mercatini di Natale dal Trentino (nella foto potete vedere le piccole bancarelle in allestimento simili a tante piccole baite!), i negozi già addobbati ed illuminati a festa e le vetrine straboccanti di goloserìe di ogni genere.

Sono soprattutto i dolci a richiamare la mia attenzione durante una bella passeggiata in centro, perché proprio a Natale sono loro ad occupare il posto d'onore sulle nostre tavole. Panettone, pandoro e torrone sono classici dolci natalizi a larga produzione industriale ma poi ci sono i dolci tipici di ogni regione, quelli preparati in casa, quelli il cui profumo rievoca in modo inequivocabile l'atmosfera natalizia. 

Oggi in particolare vi parlo delle specialità del Torronificio M. Geraci che, dal 1870, con gli stessi metodi artigianali e con gli ingredienti scelti tra la migliore produzione agricola locale, produce torroni che sono ormai considerati una tradizione di Caltanissetta, un vanto della produzione dolciaria siciliana.



Non c'è festa popolare in Sicilia senza "turrunari". Il torrone infatti è diffuso in tutta l'isola ed è di origine araba, come lo è anche la parola qubbayt, che in siciliano è diventata "cubbàita".

Originariamente fatto soltanto di miele, mandorle e "giuggiulena", semi di sesamo, nel tempo si è diffuso con miriadi di varianti in base ai prodotti disponibili.

Ad esempio a Licata un tempo si preparava  la "cicirata", fatta con ceci tostati e cotti nel miele, mentre oggi i più noti sono quelli con mandorle e pistacchio, tradizionali a Paternò per la festa della patrona S. Barbara, o quelli ricoperti di cioccolata di Piazza Armerina.

Sono molto diffusi anche i torroni con nocciole e arachidi.




Torronificio M. Geraci produce:


Torrone Classico: 
Ingredienti: Mandorle, Miele, Zucchero, Sciroppo di Glucosio, Pistacchio, Albume.

E’ il tipico torrone di Caltanissetta, friabile a base di miele, mandorle e pistacchi, tutti scelti tra la migliore produzione agricola siciliana.
Divenuto rinomato in tutta Italia quando Caltanissetta era centro economico pulsante, grazie all’attività estrattiva dello zolfo, adesso i segreti della sua produzione sono condivisi da pochissimi Maestri.
La famiglia Geraci è l’unica famiglia di Caltanissetta che ha mantenuto nel tempo la produzione del torrone tipico, dedicando una cura certosina alla selezione delle materie prime e mantenendo inalterata l’antica ricetta del bisnonno Michele, risalente al 1870. Note:il prodotto è adatto al consumo da parte di persone affette da morbo celiaco.

Disponibile in pezzi da 50 gr, da 100 gr o in stecche da 250 gr.


Torrone fantasia come ad esempio


Torrone Splendor
Ingredienti:Mandorle, Miele, Zucchero, Sciroppo di Glucosio, Pistacchio, Albume, Pasta di cacao, burro di cacao, emulsionante lecitine (di soia), aromi. Cacao minimo: 55%.

Torroncini croccanti, ricoperti di cioccolato, sottili al punto da essere chiamati, dai clienti più affezionati, “le sigarette”.
La loro dimensione li rende estremamente graditi anche alle persone più anziane, mentre il loro aspetto, tutti colorati con dei frivoli fiocchetti laterali, li rende allegro complemento per qualsiasi confezione, sia essa personale o da regalare.
ogni pezzo pesa, circa, 12 gr. 




 
Torrone Elena o Croccante
Ingredienti:Mandorle, Miele, Zucchero, Sciroppo di Glucosio, Pistacchio, Albume, Pasta di cacao, burro di cacao, emulsionante lecitine (di soia), aromi. Cacao minimo: 55%.

Torroncini rettangolari, croccanti, ricoperti di cioccolato.
Durante i primi anni del ‘900 alcuni tipi di torrone furono “battezzati” per rendere omaggio agli allora regnanti di casa Savoia. A distanza di un secolo e di numerosi cambiamenti politici e sociali che hanno interessato il mondo intero, ci piace ricordare i torroni con i nomi che i nostri predecessori hanno scelto per loro, in omaggio alla tradizione.

Ogni pezzo pesa, circa, 28 gr.






Torroncini Morbidi

Ingredienti: Mandorle, Miele, Zucchero, Sciroppo di Glucosio, Pistacchio, Albume, Pasta di cacao, burro di cacao, emulsionante lecitine (di soia), aromi. Cacao minimo: 55%.
Sull’onda dell’evoluzione del gusto la nostra famiglia ha ceduto, dopo anni di richieste in tal senso, alla preparazione del torrone morbido.
La loro peculiarità sta nelle materie prime, rigorosamente siciliane, e nel rifiuto di utilizzare essenze aromatiche. I nostri torroncini morbidi sono pertanto ricoperti esclusivamente di cioccolato, tutt’al più possono essere preparati, su richiesta, nella variante all’arancia (con l’aggiunta di pezzetti di scorza d’arancia candita mescolati al torrone).
Ogni pezzo pesa, circa, 10 gr. 


Ma il Torronificio M. Geraci oltre al torrone ci offre le più grandi specialità dolciarie siciliane tra cui:


Frutta di Martorana 
Ingredienti: Mandorle, Zucchero, Sciroppo di Glucosio, Acqua, Zucchero di Canna, Scorza di Limone, Amido di Mais. Coloranti: E102, E110, E122, E124, E129, E151.Acidificante: Acido Citrico E330. Conservante: Anidride Solforosa E202. Alcool Puro, Gomma Lacca Decerata.

I bambini siciliani si svegliano, la mattina del 2 Novembre, giorno di commemorazione dei defunti, e cercano, in giro per la casa, il dono che i defunti hanno lasciato loro. Tradizione vuole che quel dono sia la frutta di martorana, dolce semplice negli ingredienti (è la mandorla a svolgere il ruolo di protagonista assoluta), molto accurato nella preparazione (i fruttini vengono realizzati a mano, e colorati, a mano, sì da sembrare vera frutta) che svolge l’importante ruolo di mantenere vivo, nei più piccoli, il ricordo di chi non c’è più.
Nonostante la festa del 2 novembre rischi di essere soppiantata da quella di Halloween, la tradizione della frutta di martorana, in quell’occasione, resiste, complice la tenace volontà dei nonni di allenare i nipotini al ricordo.
Da qualche anno, ormai, la frutta di martorana si è affrancata dal consumo esclusivo in occasione del 2 novembre ed è divenuta dolce da consumare tutto l’anno.






Pasta di Mandorle Bianca


Ingredienti: Mandorle, Zucchero, Albume, Scorza di Limone Grattugiata.
Un classico dolce “da pomeriggio”, viene da noi realizzato utilizzando la migliore mandorla locale e gli ingredienti più semplici.

Ogni pezzo pesa, circa, 25 gr



Scorzette di Arancia Candita 

Ingredienti: Scorza d’Arancia, Sciroppo di Glucosio – Fruttosio, Zucchero, Acidificante: E330, Conservante: Anidride Solforosa come residuo. Pasta di Cacao, Zucchero, Burro di Cacao, Emulsionante: Lecitine (di soia). Cacao minimo: 70%.

Filetti di scorza d’arancia candita ricoperti di finissimo cioccolato fondente.

Disponibili in sacchetti da 150 gr.




La Torta Saracena
Ingredienti: Mandorle, Pistacchio, Zucchero, Sciroppo di Glucosio, Amido di Mais.
Copertura: Zucchero, Grasso Vegetale, Cacao magro, Grasso Vegetale Idrogenato, Emulsionante: lecitine, Aromi. Pistacchio.

Un’esclusiva del Torronificio Geraci, realizzata grazie all’abbinamento del marzapane classico a marzapane di pistacchio, con la copertura finale di cioccolato. Dolce da meditazione, estremamente raffinato, da gustare per concedersi momenti di lusso.
Ogni torta pesa circa 750 gr




Troverete i prodotti Geraci presentati in eleganti confezioni di cartone, di latta, nelle ceste regalo o nelle confezioni folk

Da poco più di un decennio si assiste ad un crescente interesse verso la Sicilia, le sue tradizioni, i suoi colori. Questo interesse ci ha indotto a proporre una scatola vivace, dai colori accesi ed allegri, che ricordasse, a chi in Sicilia non vive, la nostra terra anche attraverso la riproposizione di alcune scene tipicamente siciliane, come i pupi dell’omonima opera, tradizionalmente ispirati ad opere come l’Orlando Furioso, la Gerusalemme Liberata o la Chanson de Roland.

Ogni scatola contiene l’assortimento completo del torrone Geraci ed è disponibile con 500, 1500 o 2500 gr. di prodotti.




Ed ecco una piccola selezione di prodotti che DIMMI CON CHI VAI E TI DIRO' CHI SEI ha ricevuto da Torronificio M. Geraci








Potrete acquistare tutte queste bontà sullo shop online che troverete cliccando qui
per portare a Natale sulle vostre tavole l'eccellenza dolciaria siciliana a prezzi assolutamente competitivi.

Per ogni altra informazione vi invito a contattare l'azienda tramite il form che trovate qui



Torrinificio M. Geraci di Geraci Giuliana Dafne & Co

93100 Caltanissetta (CL) - V. Canonico Pulci, 10/12/14
tel: 0934 581570

Skype ®: torronificio.geraci
Facebook ®: torronificio.geraci
Twitter ®: geraci1870

 







Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Miracle