sabato 2 novembre 2013

CONTEST ACETAIA “LA TRADIZIONE”

La cantilena che si ripete in questi giorni per rispettare il clima halloweenesco è


Dolcetto o scherzetto? 


Presentazione su piatto Poloplast

Questi che vedete in foto avrebbero tutta l'aria di essere dolcetti..gustosi cannoncini ripieni di deliziosa crema pasticcera? 

NOOOOO scherzetto!




per il quale dovevo cimentarmi insieme ad altri food blogger nella preparazione di una o più ricette realizzate con 

Gelatina di Aceto Balsamico Tradizionale di Modena "La Tradizione"



Gelatina di Aceto Balsamico Tradizionale di Modena "La Tradizione"
Aceto balsamico di Modena, zucchero e pectina, amalgamati da sapienti mani, danno vita a questa gelatina.

Abbinamenti: adatta con fichi, pere e fritti di verdure, perfetta inoltre per insaporire formaggi stagionati o per accompagnare dolci al cucchiaio


Il “Tradizionale” è una squisita opera d’arte della gastronomia. LA TRADIZIONE è una cooperativa composta da 30 “artigiani del Balsamico” che seguono i segreti tramandati di padre in figlio e curano con amore la maturazione del “Tradizionale”, imparando così “l’arte balsamica”.





La ricetta che ho realizzato per il contest è

Cannoncini di pasta sfoglia ripieni di fonduta di sbrinz e gelatina di aceto balsamico

Ingredienti:

Un tuorlo d'uovo
Un rotolo di pasta sfoglia rettangolare
Due etti di sbrinz Formaggio Svizzero
Panna e latte q.b.
Gelatina di aceto balsamico



Dopo avere srotolato la pasta sfoglia e lasciata riposare per 10 minuti a temperatura ambiente, iniziamo a ricavare delle striscioline larghe circa 3 cm.

Arrotoliamo le strisce di pasta sfoglia sulle formine per cannoncini in acciaio inox, lunghezza 11 cm  GP&me 





Spennelliamo i cannoncini con il tuorlo dell'uovo e inforniamo per circa 15 minuti a 180°.
Una volta estratti dal forno, aspetteremo che i nostri cannoncini si raffreddino e li togliamo dai coni


Presentazione su piatto Poloplast

Tagliamo a dadini i due etti di sbrinz Formaggio Svizzero



e li mettiamo a fondere in una padella antiaderente, con la panna e il latte.


Una volta ottenuto un composto sufficientemente cremoso, con l'ausilio della siringa per dolci GP&me,











vado a farcire i cannoncini. 




Lascio raffreddare bene e provvedo a decorare l'estremità del cannoncino con la gelatina di aceto balsamico



Ed eccoli pronti per essere gustati!





Facili da preparare e gustosissimi..... voi che ne dite?









Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Miracle