mercoledì 9 ottobre 2013

Cia Diffusione Abbigliamento ci insegna che ecologico vuol dire economico!

Ecologico ecocompatibile ecosostenibile...questi sono tutti termini che caratterizzano la bio-edilizia e che hanno arricchito da qualche anno anche il nostro vocabolario..

Fin dai tempi remoti l'uomo ha cercato di migliorare la confortevolezza e l'igiene della propria casa, cercando di sfruttare al meglio quello che la natura gli aveva reso immediatamente disponibile: la scelta del sito per l'edificazione, la scelta del migliore orientamento nei confronti dell'esposizione solare e dei venti, la scelta dei materiali da costruzione (legno, pietre, terra, argilla), il "progetto" della tipologia abitativa e della sua struttura.

 

A partire dagli anni settanta, c'è stata un'impennata verso lo sviluppo di idee ecologiste, dovuta alla preoccupazione sempre più crescente dell'inquinamento e anche al problema del rifornimento energetico legato alla disponibilità dei combustibili fossili; l'architettura sostenibile si pone tra i vari obiettivi quello di evitare la mancanza di fonti energetiche per le generazioni future. 


 
Ma il ricorso alle fonti energetiche rinnovabili come biomasse, geotermia, fotovoltaico, solare termico, micro eolico etc, non solo apporta ovvi benefici ambientali ma soprattutto sgrava economicamente chi ne fa uso, sia che si tratti di un utente privato che di un'azienda.

Ce lo dimostra Cia Diffusione Abbigliamento, una realtà imprenditoriale importante nel centro Italia, situata a Viterbo, località Poggino, facilmente raggiungibile dalla superstrada uscita Siena.







         Logo Cia Diffusione abbigliamento

In periodi di intensa crisi economica come quello che stiamo vivendo, la strategia di Cia Diffusione è certamente quella di contenere i costi di gestione; ma piuttosto che perseguire questo obiettivo attraverso tagli del personale o riduzione della qualità dei prodotti offerti, Cia Diffusione ha puntato tutto sugli investimenti in innovazione tecnologica che permettono, soprattutto nel caso dei pannelli fotovoltaici, un significativo e crescente risparmio di risorse. Oltre agli ovvi benefici ambientali, l’installazione dell’impianto fotovoltaico ha permesso di liberare risorse economiche che Cia Diffusione ha potuto investire nella riqualificazione del personale e dei punti vendita, con evidenti e significativi incrementi di produttività che hanno permesso di mantenere alta la qualità dei prodotti e dei servizi offerti senza aumentare i prezzi.


Cia Diffusione raddoppia l’auto-produzione di energia elettrica attraverso l’installazione di un nuovo impianto fotovoltaico della potenza di 60.000 kWh posizionato sul punto vendita “Mondo Bimbo” in località Poggino. Il nuovo impianto va ad aggiungersi a quello già operativo da due anni e che ha permesso l’azzeramento dei costi dell’energia per il punto vendita di Viterbo.


Per rendere consapevoli i propri clienti di ciò, CIA ha installato all’entrata di entrambi i punti vendita un contatore che mostra in tempo reale la produzione di energia e il risparmio nell’emissione di CO2.


La strategia di lungo periodo è quella di rendere l’intera rete dei punti vendita Cia, che ormai si estende su buona parte del centro Italia, totalmente autosufficiente dal punto di vista energetico. 


Cia Diffusione abbigliamento ha infatti 9 punti vendita affiliati in franchising nell' Italia centrale: Viterbo, Roma, Terni, Grosseto, Civitavecchia, Foligno, Follonica e Orvieto
 
Viterbo Mondobimbo VT Roma Grosseto Terni
Orvieto Civitavecchia Foligno Follonica Vendite on line


La continua crescita dei fatturati, pur in una evidente fase di recessione economica, è la prova che la strategia di Cia Diffusione è vincente.


                                ECOLOGICO=ECONOMICO 

Come dicevo in precedenza l'abbattimento dei costi energetici di Cia Diffusione incide positivamente sui prezzi di vendita dei prodotti che noi consumatori andremo ad acquistare e consente a Cia Diffusione di poter investire le proprie risorse economiche anche nella riqualificazione del personale e dei punti vendita.

La loro filosofia aziendale si esplica attraverso una formazione continua e costante dei dipendenti, principalmente basata su corsi che vengono svolti in azienda. 

I corsi sono divisi in brevi moduli da un’ora ciascuno, al fine da massimizzare la loro fruibilità, e sono basati su un confronto diretto tra l’insegnante e i dipendenti frequentanti. Mentre alcuni corsi sono previsti per legge, altri sono organizzati per iniziativa dell’azienda al fine di incrementare la professionalità del personale; alcuni sono diretti a tutte le risorse umane, altri sono rivolti a dipendenti che svolgono specifiche mansioni.

Il nuovo canale di formazione video studiato per Cia da un docente di Economia Industriale dell’università della Tuscia di Viterbo il professor Luca Correani spiega la basi del rapporto cliente / venditore, scava e spiega le più profonde motivazioni dei bisogni di tutti noi e l’importanza dell’essere umano in ogni rapporto della vita.

Tra i vari video presenti nel canale molto interessante è ad esempio questo che vi posto sul "Saper ascoltare il cliente"

 

Quante volte infatti sarà capitato anche a voi di entrare in un negozio con l'adrenalina e il buonumore che lo shopping trasmette, ma di avvertire subito dopo una sensazione di freddezza e apatia da parte dei venditori, che va a smorzare in parte il nostro entusiasmo d'acquisto.



Il primo contatto tra cliente e venditore è quindi un momento determinante per la vendita e va gestito con attenzione; è una fase della vendita spesso sottovalutata, mentre rappresenta la base fondamentale di una trattativa di successo.









Vi riassumo quindi la filosofia di Cia Abbigliamento in questo simpatico grafico..






per ogni altra info vi invito a visitare i canali Cia; potrete richiedere informazioni compilando il form che trovate QUI

Pagina Facebook Cia Diffusione Abbigliamento








Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Miracle