venerdì 13 aprile 2018

I benefici del veleno d'api nella dermocosmesi

Chi di voi ha visto il film "Biancaneve", sicuramente ricorderà la perfida matrigna impersonata da Julia Roberts, farsi pungere la bocca dalle api per aumentarne il volume; in effetti il veleno d'ape contiene un principio attivo che aumenta l’afflusso di sangue verso la zona trattata ed incrementa la produzione di collagene ed elastina, le due sostanze che sostengono la pelle e la rendono più luminosa, compatta e levigata.

 
La mia pelle presenta rughe d'espressione marcate principalmente nella zona naso-labiale e sulla fronte dove sono presenti quelle che vengono denominate rughe del pensatore. Dopo vari trattamenti dermocosmetici piuttosto deludenti, avevo pensato di ricorrere al botox che, paralizzando le fibre muscolari responsabili della mimica facciale, fa sparire le rughe d'espressione.



Trattandosi però di una tecnica un po' invasiva, nonché costosa ed essendomi documentata sulle proprietà antiage del veleno d'api, non per niente soprannominato botox naturale, ho pensato di contrastare l'invecchiamento della pelle con una risposta naturale.

Mi sono così rivolta a Creme di Venere, un e-commerce tutto italiano che offre prodotti non convenzionali per la cura della pelle e che sono un concentrato di saggezza del passato, potere della natura e tecnologie del presente.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Su consiglio di Iolanda contitolare dello store, ho deciso per questa referenza che oltre all'effetto tensore, regala alla pelle un profumo fiorito, delicato ma persistente.



Oltre al prodotto contenuto in una pratica jar da 50 ml che, grazie ai suoi bordi arrotondati, fa venire voglia di affondarvi le dita per prelevarne la crema fresca e vellutata, ho potuto anche testare alcune bustine monodose alla bava di lumaca, al latte d'asina e un bozzolo di seta pura Serì, capace di catturare il sebo in eccesso e levigare la pelle grazie alle proprietà idratanti e protettive della sericina.



Il veleno d'api contiene apamina, che dà un effetto distensivo alle rughe minimizzandole e mellitina, un mix di aminoacidi che aiuta la pelle a rigenerarsi grazie ad una naturale azione filler; questa crema viso è ottima anche per ridurre le cicatrici che si assottigliano e levigano, grazie alle sostanze presenti nel veleno.



Il preparato contiene anche burro di karité, gel di aloe vera, collagene, olio extravergine di oliva ed altri pregiati oli dermofili, che svolgono un'efficace azione miorilassante che attenua le rughe e linee di espressione.





Se vi starete interrogando sulla modalità di estrazione del veleno, vi informo che viene espletata nel massimo rispetto degli insetti; viene infatti posizionata all'interno dell'alveare una piastrina metallica che, emettendo una leggerissima scarica elettrica, allarma gli insetti che di conseguenza la pungono.

L'insetto non perde il pungiglione, di conseguenza sopravvive ma secerne comunque il suo veleno, che viene raccolto ed utilizzato per le preparazioni cosmetiche. 

Va anche detto che la crema non è adatta a persone allergiche alle punture d'api e in caso di dubbio, si consiglia di applicarne una minima quantità in una zona ridottissima della mano.

Veniamo ora alla mia esperienza personale: utilizzo la crema da circa una settimana, non ho constatato alcuna reazione cutanea avversa, al contrario la pelle ha un aspetto più sodo e compatto. Alla prima applicazione ho sentito un leggero pizzicore alla fronte, che non ho avvertito nelle successive applicazioni. La texture è leggera e la crema si assorbe in pochi minuti ed è quindi ottima anche come base trucco. Posso ritenermi soddisfatta dei primi risultati ottenuti e spero che le mie rughe d'espressione si attenuino quanto prima. In questo caso ricomprerò sicuramente la Crema al veleno d'api attualmente in offerta su Creme di Venere ad un prezzo davvero conveniente.

Oggi per voi fedelissime, che mi seguite con entusiasmo e continuità Creme di Venere ha pensato ad uno speciale omaggio; uno sconto del 20% sul vostro primo ordine, previa registrazione al sito, con il codice CP-FAN.




Per ogni ulteriore info, trovate i contatti aziendali ------->   






Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...