sabato 11 giugno 2016

Review Specchio ingrandente illuminato Sensation 224 SwinGo

Uno dei miei sogni nel cassetto è sicuramente quello di possedere un giorno una vera e propria makeup station, completa di trucchi, pennelli e accessori che mi coccolino adeguatamente.

Volendo passare dalla piega al make up, uno degli oggetti di cui davvero non potrei fare a meno è lo specchio ingranditore e applicare l'eye liner, anche il più sottile, diventa un gioco da ragazzi.

Sensation 224 SwinGo di Macom a casa e in viaggio, è diventato il mio alleato per ogni ritocco last minute, per la pulizia del viso, per un make up ricercato, o una ritoccatina a ciglia e sopracciglia.

 




SwinGo 224 è uno specchio circolare da parete o da tavolo, orientabile in qualsiasi posizione, grazie ad un pratico snodo.

Sulla base incorpora una potente ventosa a ghiera, che permette di collocarlo e fissarlo con estrema facilità e senza dover forare il muro o le piastrelle; la superficie su cui poggerà lo specchio deve essere perfettamente pulita per non correre il rischio che la ventosa si stacchi, facendo cadere lo specchio. 

Le ventose possono subire nel corso del tempo dei deterioramenti, quali la perdità di elasticità del materiale o dovuti alla temperatura dell'ambiente, che secca la superficie della plastica.

Se passa dell'aria dentro il vuoto che si è formato durante la posa, il complemento d'arredo si potrebbe staccare; una volta decisa la posizione definitiva nella quale vorrete mettere lo specchio, vi consiglio di fissarlo con del silicone, per scongiurare eventuali problemi.





Lo specchio Sensation è in materiale acrilico, quindi leggerissimo e molto resistente. Misura 17 cm di diametro, mentre la superficie riflettente è di 13 cm.

Ingrandisce fino a 10x per vedere ogni minimo particolare del viso; individueremo quindi ogni piccolo difetto della pelle per correre ai ripari con correttori e basi e ci permetterà di applicare al meglio il make up occhi e labbra che richiedono particolare precisione. 

Come ben sappiamo la luce è un fattore determinante del successo del nostro make up; SwinGo ha una cornice con 24 luci LED, che emanano una luce bianca, naturale e illuminano perfettamente viso e collo anche in condizioni di scarsa visibilità, attivabili tramite l'apposito interruttore posto sulla cornice dello specchio.

L'illuminazione è alimentata da 3 batterie tipo AAA x 1,5 V non comprese.


  


I LED garantiscono una buona autonomia e consumi molto ridotti, oltre che una luce intensa, uniforme che non abbaglia.




Da quando ho piazzato il mio SwinGo sull'armadietto del bagno, truccarmi "a prova di macchia" non è più un problema e anche mio marito lo sfrutta per farsi la barba con grande soddisfazione.




SwinGo 224 è prodotto da Macom, un'azienda in continua crescita nel settore dei piccoli elettrodomestici, che vanta una ventennale esperienza, unita alla competenza e professionalità delle persone che la compongono.

Potete acquistarlo su Amazon a questo link, ad un prezzo molto interessante.

Per ogni altra info potete visitare i canali Macom


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Miracle