martedì 18 febbraio 2014

Con Olio Trevi il Frantoio ogni ricetta è vincente!

 
Oggi sono lieta di presentarvi il terzo prodotto, che Dimmi con chi vai e ti dirò chi sei ha potuto testare grazie alla Società Agricola Trevi Il Frantoio.



Nei miei precedenti articoli vi ho presentato l'Olio Famiglia e l'Olio Trevi D.O.P. Umbria

Oggi con piacere vi mostro Olio Elite, un olio Extravergine di Oliva dal sapore delicato finemente fruttato e rotondo, di colore verde smeraldo. Unicamente per questa bottiglia, vengono selezionate dalle singole moliture le produzioni più delicate e armoniose.

La Società Agricola Trevi Il Frantoio, inizia nel 1985 la produzione di Olio Elite, ottenuto selezionando e separando molitura per molitura le qualità di olio con caratteristiche più dolci e delicate rispetto alle classiche peculiarità intense e fruttate tipiche della produzione principale. Tutto questo è stato possibile grazie all’enorme esperienza accumulata nella difficile arte dell’assaggio e selezione dell’olio.

Olio Elite è inconfondibile per le sue esclusive caratteristiche eleganti ed aggraziate, gradito per questo anche ai bambini.

Ottenuto per estrazione a freddo, da olive raccolte a metà maturazione, nel mese di Novembre.

















Ottimo su ogni piatto in particolare con il pesce, i crostacei, le zuppe vegetali, i risotti, le carni bianche, il pesto e tutte le pietanze dai sapori delicati.

Noi di Dimmi con chi vai e ti dirò chi sei vi presentiamo oggi una ricetta succulenta, resa ancora più preziosa da questo olio dal sapore delicato ma di inconfondibile eleganza.



Zuppa di moscardini e lenticchie

Ingredienti: 300 grammi di moscardini, Aglio liofilizzato Cannamela q.b., Olio Elite Il Frantoio tre cucchiai, Vino Ficiligno Baglio di Pianetto q.b., 100 grammi di Lenticchie Pedina Pedon, polpa di pomodoro.




Innanzitutto rosoliamo l'aglio liofilizzato Cannamela, dopo averlo fatto rinvenire in poca acqua, nell'olio Elite Il Frantoio. Dopo avere tagliato i moscardini a piccoli pezzi, lasciando intatti i ciuffetti, li mettiamo in padella sfumandoli con il vino bianco Ficiligno Baglio di Pianetto. Facciamo cuocere per circa 20 minuti.




In una pentola a parte facciamo cuocere le lenticchie Pedina Pedon, che hanno la particolarità di essere già pronte all'uso, senza ammollo. Metto in una pentola 200 ml di acqua fredda e 50 grammi di lenticchie. Faccio cuocere per circa venti minuti e a fine cottura insaporisco a piacere.

Aggiungo ai moscardini la polpa di pomodoro, faccio cuocere per circa 15 minuti ed aggiungo le lenticchie, una volta cotte, che lascio insaporire nella zuppa per altri 15 minuti.




Ed ecco presentato il piatto







Con questa ricetta noi di Dimmi con chi vai e ti dirò chi sei siamo stati tra i vincitori del contest Lenticchia Pedina conclusosi pochi giorni fa. Questa la foto del nostro ricco premio!



Special thanks to Pedon












 

Con Olio Trevi il Frantoio...ogni ricetta è vincente!!



Vi ricordo che i prodotti della Società Agricola Trevi Il Frantoio sono acquistabili direttamente sullo shop online, dove troverete anche altre eccellenza della cucina umbra quali condimenti, vini, specialità, confezioni regalo ed anche prodotti di cosmesi all'olio extravergine di oliva 





Per ogni info vi invito a compilare il form che trovate qui 



Società Agricola Trevi "Il Frantoio" S.p.A.
Via Fosso Rio Loc. Torre Matigge 06039 Trevi (PG)
E-mail: oliotrevi@legalmail.it
Pagina Facebook Olio Trevi Il Frantoio







Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Miracle