martedì 14 maggio 2013

No Philips, no parti!

Eh no..lo so che siete sempre attente a ciò che scrivo e mi vorreste dire che ho sbagliato qualcosa nel titolo..
In realtà ciò che ho scritto è corretto... NO PHILIPS NO PARTI..nel senso che non parti!! 

Ma vado a spiegarmi meglio..

La primavera quest'anno non voleva davvero saperne di fare il suo dovere e i continui e improvvisi rovesci di pioggia hanno fatto da sovrani fino a pochi giorni fa, "regalandoci" influenze e malanni di ogni genere.
Al primo barlume di sole mio marito mi dice "che ne dici di andare qualche giorno al mare a goderci finalmente un po' di aria buona?"
Devo averlo guardato così male che mi ha fatto un sorrisetto nervoso e quasi sottovoce mi dice.. "ehm scherzavo!" 

Fare la valigia per me è un momento topico perché ho sempre paura di dimenticare qualcosa..così quando dobbiamo partire io mi organizzo con i preparativi un mese prima!!  

Inizio con lo stilare un bell'elenco delle cose "necessarie" e non mi faccio mancare davvero nulla: ombrello, farmaci, cerotti per vesciche, crema solare ad altra protezione, ma pure antidoto contro il veleno delle vipere, bussola, attrezzatura sub (che ovviamente non useremo, ma non si sa mai...)

http://viaggiok.net/wp-content/uploads/2012/08/cosa-mettere-in-valigia.jpegPer non parlare degli indumenti ed accessori...t.shirt e maglioncini di cotone, quelli di lana perché la sera la temperatura si abbassa, i calzoncini corti se fa caldo, quelli lunghi se fa freddo, il k-way se dovesse piovere e perché no un piumino trapuntato (chissà mai che nevicasse in pieno maggio!!!)


Per poter preparare tutto questo carico di indumenti per quattro persone, mi devo muovere con largo anticipo ma soprattutto armarmi prima di tutto di "santa pazienza" e poi di lavatrice, asciugatrice ed infine affidare questa pila di abiti interminabile al mio amico più fidato...il ferro da stiro!

E' lui che fa il lavoro più duro..deve stirare bene, veloce, essere delicato con i capi delicati e un po' più "di polso" con quelli indomabili, non deve bruciacchiare i tessuti, né lasciare antipatici aloni lucidi o macchiette di acqua sugli abiti, deve essere maneggevole, leggero e pratico e richiedere poca manutenzione...ehm chiedo troppo??
No! Perché da quando ho il mio nuovo Philips Perfect Care GC9222  riesco ad avere risultati perfetti...e più tempo per me!





Perfect Care mi garantisce:


  •  nessuna bruciatura durante la stiratura;
  •  nessuna perdita di tempo nel regolare la temperatura;
  •  massima facilità di utilizzo;
  •  risultati sempre perfetti.












 
Associo il suo design moderno ed accattivante  ad uno squaletto pronto ad azzannare la pila di indumenti stropicciati e sgualciti..asse da stiro compresa!









Nuova piastra SteamGlide
La piastra di cui è dotato il ferro è la nuova SteamGlide ed è la migliore piastra di Philips. È dotata di un'eccezionale resistenza ai graffi, un'ottima scorrevolezza ed è facile da pulire.









Sia il cavo di alimentazione che il cavo del ferro sono molto lunghi per consentire una grande libertà di movimento; il ferro è dotato di due vani di allocazione dove riposizionare i cavi una volta terminata la stiratura.






Tecnologia OptimalTempGrazie alla tecnologia OptimalTemp della caldaia pressurizzata PerfectCare avremo sempre un'impostazione perfetta per tutti i nostri capi grazie a: 
1) Camera di vapore ciclonica che assicura un'elevata emissione di vapore per risultati efficaci su tutte le pieghe, anche quelle più difficili
2) Processore avanzato Smart Control che consente di stirare tutti i tipi di tessuti stirabili, anche quelli più delicati, senza dover attendere o regolare il termostato tra un capo e l'altro.



Avete letto bene??? Semplice al 100%, non ha bisogno di ulteriori regolazioni!

Sicuro al 100%Adesso è possibile stirare i diversi indumenti uno dopo l'altro senza dover attendere o regolare il termostato e con la tecnologia NEVER BURN  i nostri tessuti non rischieranno più fastidiose e antiestetiche bruciacchiature...

Testato e approvato da espertiSicuro al 100% su tutti i capi stirabili (come seta, materiali sintetici, lana, poliestere...). Alcuni istituti di ricerca che svolgono test indipendenti hanno utilizzato PerfectCare sui tessuti più delicati e hanno confermato risultati di stiratura ottimali.

 

Easy De-CalcCome tutti sappiamo, il nemico principale che mina la durata di un ferro da stiro è il calcare; infatti se per produrre vapore si continua ad utilizzare l'acqua dell'acquedotto cittadino si rischia di accorciare di molto la vita del ferro da stiro.

Philips Perfect Care dispone di Easy De-Calc un sistema anticalcare pratico ed efficace; sul ferro è infatti presente una spia che inizia a lampeggiare quando è necessario effettuare la procedura di rimozione del calcare. 

A ferro spento e spina staccata dalla presa, basterà rimuovere la manopola Easy de-Calc meglio se su un lavello, posizionando il generatore di vapore su una superficie stabile. Ruotiamo la manopola in senso antiorario e posizioniamo una tazza sotto in modo da lasciare fluire l'acqua con le particelle di calcare. Una volta terminata questa operazione, riposizioniamo la manopola Easy De-Cal ruotandola in senso orario per fissarla.

Serbatoio d'acqua estraibile, 5,5 barPrima di accendere il nostro ferro dovremo provvedere a riempire il serbatoio dell'acqua; anche questa operazione è facile e veloce grazie al serbatoio estraibile da 1,5 l, che garantisce fino a 2 ore di stiratura. Basterà estrarre il serbatoio posizionarlo sotto al rubinetto e riempirlo di acqua.



Pronta per l'uso in 2 minutiUna volta riempito il serbatoio e posizionato sul ferro, accendo l'interruttore e la caldaia sarà pronta per l'uso dopo solo 2 minuti!

Vapore a 120 g/min e colpo di vapore da 300 g
Philips Perfect Care eroga vapore continuo fino a 120 g/min ed ha un colpo di vapore fino a 300 g, grazie alla ridotta quantità di acqua che viene pompata ogni volta all'interno della caldaia. 
Avremo così una rimozione ottimale e rapida delle pieghe.

 


Philips Perfect Care ha una doppia velocità di stiratura grazie al vapore pressurizzato che penetra in profondità nei tessuti, rendendo la stiratura semplice e veloce, anche sui capi più difficili.







Il ferro è dotato anche della modalità ECO che consiste in quantità di vapore ridotta, per risparmiare energia senza compromettere il risultato della stiratura. Per attivarla basterà tenere premuto per due secondi il pulsante on/off e si accenderà una spia verde.





Entusiasta dei risultati ottenuti, ho deciso di organizzare un 



Philips PerfectCare Party

per condividere con amici e parenti questa positiva esperienza


Ho aperto io le danze per mostrare a tutti il funzionamento del ferro e la potenza del vapore











Poi ho chiamato a rapporto prima gli uomini!







Ed ecco entrare in scena Nadia







Intanto gli altri invitati si godevano comodamente la prova stiro, con un bel sottofondo musicale e sfiziosi stuzzichini..











Ora è la volta di Rosy... che si mostra molto soddisfatta della generosa lunghezza del cavo 



Le dico... "Prova a lasciare il ferro sopra al panno per alcuni minuti!"

Lei mi guarda basita e dice "Sì così poi prende fuoco!!"

Ci prova ma non è convinta...


 e alla fine rimane davvero sorpresa e senza parole..nessuna bruciatura!!


E per finire Angela che ci delizierà con una sorpresa finale..


Le dico..."Vuoi fare tu la prova palloncino?" 

Con un'espressione piuttosto eloquente mi dice.. "Ma se non ho bevuto nulla!!!"

 Ahhhh ma no cosa avete capito....guardate un po' qui!


Qualcuno allunga ad Angela un palloncino...e lei coraggiosissima lo appoggia alla piastra..



strabiliante..il palloncino non scoppia!!



abbiamo lasciato tutti davvero a bocca aperta!


E terminato il mio party posso finalmente preparare le valige ed affermare 

NO PHILIPS NO PARTY...ma se hai PHILIPS PARTI!!


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Miracle