giovedì 14 febbraio 2013

USE..i detersivi amici della pelle

In Italia, circa 10 milioni di persone soffrono di allergie di vario tipo.

Il 20% delle dermatiti cutanee ha origine allergica dovuta al contatto diretto con gli allergeni.

A partire dal nichel, responsabile di quasi un’allergia su due, seguito a ruota da altri metalli, dalle essenze profumate (10-12%), additivi, conservanti e coloranti presenti per esempio in cosmetici, detersivi e tinture presenti in detergenti e cosmetici (5-8%) e coloranti.


E come donne siamo ovviamente più a rischio...
 
In qualsiasi ambiente domestico infatti si annidano diverse categorie di prodotti potenzialmente irritanti: detersivi per superfici o stoviglie, detersivi da bucato a mano o in lavatrice, lucidi da scarpe, detergenti per mobili e molti altri prodotti similari.
Questi prodotti, possono contenere percentuali pericolosamente alte di metalli pesanti, come concentrazioni eccessive di sostanze acide o alcaline, che nel tempo possono causare fastidiose reazioni irritative, soprattutto alle casalinghe o alle persone impegnate nei lavori domestici.
Nei detersivi comuni esistono degli agenti chimici che difficilmente vengono eliminati nella fase del risciacquo. Questi residui chimici vengono infatti assorbiti dagli indumenti lavati, nonostante il risciacquo, per poi sprigionarsi a contatto con la pelle soprattutto in situazioni di sudorazione. Il sudore innesca infatti una reazione chimica che, in un processo a catena, fa sì che gli irritanti residui chimici, nonché i metalli pesanti in essi contenuti, rimangano a contatto per ore con la pelle determinando una spiacevole sensazione di prurito e in molti casi vere e proprie dermatiti allergiche da contatto.

L’effetto nocivo di molti detersivi comunemente in commercio”- spiega la Dott.ssa Adriana Ciuffreda, dermatologa coordinatrice per la regione Lombardia delle Donne Dermatologhe Italia - “si manifesta primariamente a danno di quella che può essere considerata la barriera della nostra pelle: il film idrolipidico. Quando non è più ben impermeabilizzata e adeguatamente protetta dal suo ‘scudo’ naturale, la pelle diventa più facilmente bersaglio degli agenti patogeni, tra i quali i metalli pesanti – come nickel, cobalto e cromo – contenuti proprio nei detersivi e in molti detergenti per la casa"
 
Per ovviare a questi fastidiosi problemi, un’azienda di Genova ha messo a punto una linea di detersivi, USE Ipoallergenici (www.use.it), formulati per detergere nel completo rispetto della pelle e della salute. La scelta di materie prime diverse da quelle normalmente impiegate dai grandi marchi, ha infatti permesso all’azienda di ottenere un formulato finale certificato - con Pach Test dall’Institute of Skin and Product Evaluation (I.S.P.E.) – come nickel tested, ipoallergenico e non irritante. Consapevole inoltre dei tantissimi casi di avvelenamento, per ingestione incauta, soprattutto da parte dei bambini, l’azienda ha da qualche hanno inserito nei prodotti il Bitrex, una sostanza amarissima, priva di ingredienti nocivi, ma così sgradevole al gusto da rendere praticamente impossibile un’ingestione accidentale dei prodotti. Per questi motivi gli USE Ipoallergenici sono ormai indicati da molti dermatologi come prodotti sicuri per la detergenza domestica, da ogni punto di vista.
La linea comprende detersivi per il bucato a mano e in lavatrice, ammorbidenti, detersivi per piatti a mano e persino un detergente nutriente per i mobili e per il legno in genere.
Ed ora un po' di storia tratta dal loro sito..
La ANDREA GALLO di Luigi Srl è nata alla fine del 1800, come ditta individuale dedita inizialmente allo stoccaggio di olii vegetali ed in seguito al commercio di prodotti chimici.  Dal 1925 inizia la produzione di detergenti; in quegli anni si produceva sapone in pezzi, in scaglie e in polvere.
La USE SAPONARIA a mano viene formulata nel 1950 ed è stata probabilmente il primo detergente delicato liquido in Italia. Le lavatrici non esistevano ancora e il bucato delicato veniva fatto a mano con l'infuso della radice di Saponaria, pianta erbacea dal delicato fiorellino rosa. Il nome Saponaria è stato scelto per indicare un prodotto completamente innovativo con un nome che ne indicasse chiaramente la funzione detergente. Il marchio USE è stato inventato perchè richiamava i prodotti di origine americana, all'epoca i migliori sul mercato.

La USE SAPONARIA a mano viene subito apprezzata e il marchio USE si afferma come simbolo di qualità. Pochi anni dopo, grazie alle intuizioni e alle capacità di ascolto delle esigenze domestiche di Francesco Gallo, figlio del fondatore, sono nati USE APPRETTO, per dare corpo a tende e camicie, e USE POLISH ribattezzato poi USE MOBILI per detergere, nutrire e proteggere le superfici in legno e ardesia.

La svolta si ha negli anni ‘80 quando si delinea il nuovo orientamento dell'azienda verso la produzione di detersivi liquidi senza fosfati, abbandonando le antiche polveri a favore di detergenti più innovativi ed ecologici e su disegno del Dr. Andrea Gallo nasce il flacone “USE”.

 Al fine di utilizzare materie prime di ultima generazione (maggiore efficacia e maggiore dermocompatibilità) e di mantenere il livello qualitativo dei detersivi USE tra quelli più avanzati sul mercato, sono stati acquistati recentemente nuovi macchinari tecnologicamente all'avanguardia, così come il nuovo software gestionale che ottimizza e monitorizza l'organizzazione della produzione in tutte le sue fasi.

In questi ultimi anni, a riprova del continuo impegno nella ricerca di prodotti sempre più sicuri, diverse referenze USE hanno ottenuto anche la certificazione “non irritante”. 
Di seguito l'elenco di tutti gli articoli USE




Prodotti ipoallergenici e non irritanti...
 Ho ricevuto una piccola campionatura di prodotti USE
Use Ammorbidente Superconc USE Ammorbidente SuperConcentrato
Profumazioni:
Lavanda, Opium, Riso & Miele
Idoneo su: tutti i tessuti. Qualità:
ipoallergenico e non irritante (testato ISPE*), nichel tested, dona vaporosità, rinnova e protegge i tessuti, facilita la stiratura, 4 volte concentrato,
lascia un gradevole profumo sul tessuto, rallenta il processo di deterioramento delle fibre, non fa schiuma, con proteine vegetali.
Trattamenti effettuabili:
20 circa in lavatrice, 37 circa a mano.
Consigli:
la stiratura del tessuto, trattato con USE Ammorbidente, ne aumenta la morbidezza, moderare la centrifuga, strizzare delicatamente, non eccedere le dosi consigliate
Use Sofì  
USE Sofì   

Categoria:
sfeltrante, antistatico, utilizzabile a mano e in lavatrice.
Ideale per:
lana e sintetici.
Qualità:
ipoallergenico e non irritante (testato ISPE*), nichel tested, elimina e previene l'infeltrimento, i tessuti sintetici risulteranno antistatici, confortevoli e piacevoli, rallenta il processo di invecchiamento delle fibre, lascia un delicato profumo , rinnova e protegge i tessuti, , con proteine vegetali “cura fibra” ,facilita la stiratura, dona vaporosità, concentrato, non fa schiuma, in acqua fredda o tiepida.
Trattamenti effettuabili:
7 circa.

Consigli:
la stiratura del tessuto, trattato con USE Sofi, ne aumenta la morbidezza. Moderare la centrifuga, non risciacquare, strizzare delicatamente, non eccedere nel dosaggio. 



 USE saponaria a mano
Use Saponaria a manoCategoria:
detersivo liquido per capi delicati, bianchi, neri, colorati.
Uso: a mano.
Ideale per:
camicie, maglie, intimo, indumenti di neonati e bambini, pantaloni, abbigliamento sportivo, tende, pizzi, scarpe da ginnastica.
Idoneo su:
lana, seta, cashmere, elasticizzati, sintetici, pile, velluto, loden, pelle, piumini, artificiali.
Qualità:
ipoallergenico (testato ISPE*),nichel tested, concentrato, alto potere detergente, rispetta le fibre (lunga vita ai
tuoi capi), ravviva i colori, funziona in acqua calda e fredda, lascia le mani morbide.
Consigli:
versare puro sulle macchie solo se il capo non è al primo lavaggio, risolutivo sulle macchie di unto, sbattere
delicatamente i piumini durante l’asciugatura, potenziare l’efficacia con l'ammollo (anche per 12 ore).




Il mio piccolo Ruben ha dei capi davvero trendy ma delicati che vanno lavati a mano!! Ho quindi voluto provare questo detergente per preservare al meglio le fibre del maglioncino del piccolo ma anche le mie mani!



USE Piatti
Use Piatti 
Categoria: detersivo per stoviglie. A mano, non in lavastoviglie.
Ideale per: pentole molto sporche, pentole con antiaderente, tegami, contenitori di vario tipo.
Idoneo su: vetro, cristallo, acciaio, argento, silver plate, cotto, plastica, rame, ottone, alluminio, ceramica.
Qualità: ipoallergenico* e non irritante** (test ISPE), nichel tested, lascia le mani morbidissime, concentrato, lava, sgrassa, deodora, ottimo risultato, funziona sia in acqua calda che fredda.
Consigli: sfruttare l’ammollo su sporco impossibile.


Quando non uso la lavastoviglie i piatti da lavare sono tantissimi essendo 4 in famiglia..
vediamo USE Piatti alle prese con una bella pila di stoviglie sporche...



MISSIONE COMPIUTA!

Trovate tutti i rivenditori USE cliccando questo link

Ed ecco invece tutti i contatti aziendali

USE DETERSIVI di Andrea Gallo di Luigi Srl 
Via Erzelli, 9
16152 Genova
Tel. 010 6502941
 info@use.it  

  
 USE- Tradizione e Tecnologia
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Miracle