martedì 22 gennaio 2013

Olio ROI.. Huile de ROI...



Ormai sapete tutti quanto mi piaccia giocare con la lingua straniera...francesismi ed inglesismi si alternano spesso nei miei articoli...

Oggi la famiglia Boeri, titolare del rinomato frantoio ROI, spero mi perdonerà per il gioco di parole utilizzato nel titolo del mio articolo, ma quando ho assaporato per la prima volta il loro olio divino le prime parole che mi sono venute in mente sono state proprio..."questo è un olio da Re!...." e da qui  Huile de Roi...

In realtà in questo caso Roi non sta per Re  bensì “Roi” è il soprannome storico di un ramo della famiglia Boeri, che si occupa di olio da quattro generazioni. Gli uliveti Roi sono tutti in valle Argentina, entroterra di Sanremo, Liguria, dove si coltivano solo olive di cultivar Taggiasca. Spremitura e lavorazione sono realizzate a freddo, per garantire le migliori proprietà organolettiche, nutritive e di conservazione.

 
Vi racconto un po' della loro storia riportandovela dal sito http://www.olioroi.com/


L’attività della famiglia Roi inizia nel 1900, quando Giuseppe prende in affitto per due anni uno dei frantoi che allora erano di proprietà comunale. E’ l’inizio di un lungo cammino  che arriva ai giorni nostri. Dopo Giuseppe, Battista, Pippo “Roi” ecco Franco, che con il padre impegna tutto il suo tempo e la sua passione nel frantoio di famiglia, una famiglia che da quattro generazioni si occupa di olio.

É proprio Franco che sceglie “Roi”, soprannome storico della famiglia Boeri, come marchio dell’azienda, simbolo di un legame molto forte con il passato.

Nel corso degli anni Franco acquista terreni olivetati, così da ampliare la proprietà di famiglia, fino ad arrivare agli attuali 15 ettari con circa 4000 alberi di olivo cultivar Taggiasca. Insieme alla moglie Rossella crea l’azienda Agricola Gaaci dalle cui piante si produce il Cru Gaaci
L’oliveto si trova a circa  350/500mt s.l.m. circondato da boschi di macchia mediterranea e castagni. Notevole è l’influsso del mare e delle erbe aromatiche che crescono spontanee. La coltivazione avviene nel rispetto dell’ambiente, l’uliveto è iscritto al biologico dal 2002.
L’attuale frantoio è costituito dal mulino tradizionale con macine in pietra e due presse, al quale è stato affiancato un mulino di nuova concezione a ciclo continuo con estrazione a freddo a due fasi, così da mantenere intatte le proprietà organolettiche e la qualità dell’olio extra vergine.


Roi è un piccolo produttore ma che propone oli extra vergine di altissima qualità, dei veri e propri cru, extravergini millesimati frutto di una sapiente selezione annuale e territoriale delle migliori olive Taggiasche.
A Badalucco, tra gli ulivi contorti e i muretti a secco, l’aria sa ancora di mare ma siamo quasi in montagna, una magica terra di mezzo dove la fatica antica di secoli dona il suo nettare dorato, l’Olio extra vergine di oliva Taggiasca.

Il frantoio Roi ed il caratteristico negozio - dove il passante può sostare per degustare e comprare i prodotti Roi - sono situati all'inizio dell’abitato di Badalucco, mentre gli uliveti si trovano in località Gaaci, fra i 350 e i 500 mt slm e in località Morga, a Montalto ligure.

Oltre che nel negozio di Badalucco, i prodotti Roi sono in vendita nei più importanti negozi di alti cibi del mondo, Germania, Stati Uniti, Dubai, Giappone, Svizzera, Austria, e ovviamente in Italia. Eataly, il prestigioso store specializzato nella vendita e nella somministrazione di generi alimentari tipici e di qualità, ci onora della sua preferenza.

L'olio Extra Vergine deriva esclusivamente dalla prima spremitura a freddo delle olive di cultivar Taggiasca con macine in pietra. La lavorazione viene realizzata senza riscaldamento della pasta d'olive e senza l'aggiunta di acqua calda alla pasta stessa ed al mosto oleoso, conferendo all'Olio Extra Vergine d'Oliva ROI una maggiore superiorità bionutrizionale ed organolettica e una migliore conservazione (non bisogna dimenticare che calore e luce sono pericolosi nemici dell'olio).



http://www.olioroi.com/Content/Images/OlioROI_Logo_Small.png



Oltre agli oli, tipiche della produzione Roi sono le olive Taggiasche in salamoia o denocciolate in olio extra vergine, il pesto e le salse della tradizione locale. Tutti i prodotti Roi sono conservati in olio extra vergine di oliva che ne esalta le caratteristiche ed il gusto e ne garantisce una perfetta conservazione.




Eccovi di seguito il catalogo dei prodotti che potrete comodamente acquistare nel loro store online http://www.olioroi.com/it/store:









 Ed ecco invece la preziosa campionatura che ho ricevuto


I tre oli: Cru Gaaci, Cru Morga e Cru Riva Gianca





Cru Gaaci Olio DOP Riviera Ligure 0,5 l

€ 21,00
Cru Gaaci Olio DOP Riviera Ligure 0,5 lOlio extra vergine di oliva "Cru Gaaci" varietà collina DOP Riviera Ligure 0.5 l
Una selezione speciale di olive raccolte nell'uliveto Roi Gaaci di Badalucco a 500 mt. slm. con 40% di olive verdi, 50% invaiate e 10% nere.
Un olio dolce arricchito da note di frutta secca, con un profumo di buccia di mela verde.
Nell'annata 2011/2012 ne sono stati prodotti 1.546 litri.









Cru Riva Gianca Olio DOP Riviera Ligure 0,5 l

Cru Riva Gianca Olio DOP Riviera Ligure 0,5 l€ 21,00
Olio extra vergine di oliva "Cru Riva Gianca" varietà mare DOP Riviera Ligure 0.5 l
Una selezione speciale di olive raccolte nell'uliveto Ricca, località Colombiera, Poggi di Imperia, a 60 mt. s.l.m., a ridosso del mare.
Con 30% di olive verdi, 50% invaiate e 20% nere.
Un olio in cui primeggia il tono dolce e il pinolo, pasta delicata di fitta trama con profumo di frutta bianca.
Nell'annata 2011/2012 ne sono stati prodotti 1.543 litri.
Scheda Tecnica 




Olive Taggiasche in salamoia Vasetto da gr. 190

€ 4,00
Olive Taggiasche in salamoia. Vasetto da gr. 190
Selezione delle migliori olive Taggiasche conservate con il metodo tradizionale.
Impareggiabili nell'aperitivo e nelle insalate.
Abbondantemente utilizzate nei primi come nei secondi piatti.
Scheda Tecnica 

 

Olive Taggiasche Denocciolate Vasetto da gr. 180

Olive Taggiasche Denocciolate Vasetto da gr. 180€ 6,00
Olive Taggiasche Denocciolate Vasetto da gr. 180
Selezione delle migliori Olive di varietà Taggiasca, denocciolate e conservate sott'olio Extra Vergine d'Oliva. 
Ottime con gli aperitivi, con la pasta ed i secondi di cacciagione. 
Scheda Tecnica



Ora che ve li ho mostrati...virtualmente ve li voglio fare anche assaggiare...

Ho preparato un sughetto meraviglioso con olive taggiasche denocciolate e olio d'oliva Cru Gaaci 

Analisi organolettica di Cru Gaaci: l'olio si apre al naso con percezioni di leggera intensità fruttata ed erbacea unite a ricordi di buccia di mela verde, ha buona progressione gustativa, compostezza ed equilibrio. Al palato il tono è dolce arricchito da note di frutta secca e accompagnato dall'azione stimolante dell'amaro e del tenue piccante presente anche in chiusura.

Metto a soffriggere Olio ROI Cru Gaaci con un'acciuga tagliata a pezzetti e due spicchi d'aglio; aggiungo poi la polpa di pomodoro..



Ora taglio grossolanamente 7-8 olive denocciolate e le aggiungo al sugo insieme a una decina di pinoli, una decina di capperi e un po' di peperoncino piccante in polvere.. lascio cuocere per il tempo necessario..



 



vado ad impiattare e...bon appetit!!






Che dite..prepariamo un secondo piatto?

Mettiamo del tonno, maionese e una decina di olive denocciolate ROI in un contenitore alto e stretto





Ora frulliamo il tutto..


Stendiamo ora in un piatto uno strato di salsa tonnata alle olive taggiasche, vi adagiamo sopra delle fettine di vitello precedentemente cotto e per finire ricopriamo tutto con la salsa.
 

Siete pronti per vedere il piatto finito??




Un piatto da re...anzi da ROI!!




OLIO ROI
Via Argentina, 1
18010 BADALUCCO (IM)
ITALIA
Tel. +39 0184 408004
Fax +39 0184 407800
info@olioroi.com
http://www.olioroi.com/
Pagina Facebook OLIO ROI



 
In occasione del Salone del Gusto e Terra Madre, Olio Roi è su La Stampa, edizione di Torino.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Miracle