martedì 25 settembre 2007

RIFLESSIONI


A ridere si rischia di apparire pazzi.
A piangere si rischia di apparire sentimentali.
A cercare gli altri si rischia di rimanere coinvolti.
A esprimere i propri sentimenti si rischia di essere respinti.
A esporre i propri sogni di fronte a tutti si rischia il ridicolo.
Ad amare si rischia di non essere corrisposti.
A continuare, pur con pronostici sfavorevoli, si rischia la sconfitta.

Ma bisogna saper correre dei rischi perché il rischio più grande nella
vita è non rischiare nulla. Quelli che non rischiano nulla non fanno nulla, non
hanno nulla, non sono nulla. E' possibile che evitino di soffrire, ma non
possono imparare, sentire, cambiare, crescere od amare.
Solo chi rischia è libero.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Miracle